La nostra produzione

La filiale ucraina è al centro della produzione Fristads​​​​​​​

Dal 2001 produciamo abbigliamento da lavoro, capi multinorma e indumenti ignifughi in Ucraina. AttraversoCon la nuova gestione, lo stabilimento Stritex ha sperimentato sia un aumento dell’efficienza produttiva che una crescita notevole e ora la fabbrica mira anche ad essere in prima linea anche in responsabilità ambientale.

Lo stabilimento Stritex si trova a Stryi, nell’Ucraina occidentale, ed è in funzione da oltre 70 anni, quando iniziò producendo uniformi scolastiche per l’Unione Sovietica. Negli ultimi 20 anni la fabbrica ha prodotto abbigliamento da lavoro, specializzandosi in capi più avanzati come indumenti multinorma e ignifughi.

Nel 2021 la produzione è stata triplicata, risultato dovuto a molteplici fattori come una maggiore efficienza del flusso di produzione, la collaborazione con subappaltatori e l’assunzione di 50-60 nuovi dipendenti. Tuttavia è anche il risultato del Covid-19 che ha portato alla chiusura di molte fabbriche in tutto il mondo.

Un flusso di prodotti che migliora l’ambiente di lavoro

Prima, ogni sarta riceveva fardelli di tessuti tagliati con cui lavorava che poi, una volta terminati, passavano al lavoratore successivo. Ora abbiamo implementato le linee in sospensione, rendendo molto più fluido il flusso di produzione e contemporaneamente offrendo un ambiente di lavoro migliore ai dipendenti.

Un flusso di prodotti che migliora l’ambiente di lavoro

Prima, ogni sarta riceveva fardelli di tessuti tagliati con cui lavorava che poi, una volta terminati, passavano al lavoratore successivo. Ora abbiamo implementato le linee in sospensione, rendendo molto più fluido il flusso di produzione e contemporaneamente offrendo un ambiente di lavoro migliore ai dipendenti.

Fidelizzazione dei dipendenti

Per Stritex è molto importante mantenere i dipendenti, visto che storicamente ha perso lavoratori che si recavano in Polonia, dove gli stipendi generalmente sono più alti. Gli aumenti di stipendio e la pandemia, che ha reso più difficile l’attraversamento del confine agli ucraini, hanno contribuito a far restare i lavoratori con Stritex

Modi in cui Stritex sta riducendo il suo impatto ambientale

Ventilazione a risparmio energetico
Lo stabilimento dispone di un nuovo sistema di ventilazione, grazie al quale si risparmia energia e si pulisce e disinfetta l’aria all’interno.

Riduzione dei trasporti
Il numero di trasporti è diminuito spostando alcune funzioni chiave, come l’ufficio marcatori di Stritex, il team di assistenza tecnica e gli acquisti nella fabbrica di Stryi per avvicinarli alla produzione.

Gestione dei rifiuti
Tutti i rifiuti vengono differenziati e quasi tutto viene riciclato: carta, plastica e tessuto. Piccoli pezzi di tessuto vengono riutilizzati come isolamento e imbottitura per cuscini e divani. Tutti i tessuti e le bordature provengono da Riga e da altre parti dell’Europa e la fabbrica genera pochissimi rifiuti.

Nuove macchine per cucire
Nel 2021, Stritex ha iniziato a sostituire i motori delle macchine da cucire con modelli più silenziosi ed efficienti dal punto di vista energetico, progetto che continuerà nel corso del 2022.  

Illuminazione a LED e pannelli solari
​​​​​​​​​​​​​​
Il prossimo progetto in elenco è la sostituzione di tutte le luci con quelle LED e l’installazione di pannelli solari sul tetto per ridurre ulteriormente il consumo energetico della fabbrica.

Produzione in tempo di guerra alla Stritex

Il 24 febbraio la Russia ha invaso l’Ucraina e da quel momento diverse città sono state pesantemente bombardate, con conseguenze disastrose. Stritex si trova a Stryi, a circa 100 km dal confine polacco, che, ancora per ail momento, è stata risparmiata dagli attacchi. Su richiesta dei nostri dipendenti, la fabbrica è rimasta aperta e non solo ha mantenuto la produzione dall’inizio della guerra, ma l’ha anche aumentata. Fristads monitora continuamente gli sviluppi della guerra e dispone di un piano di emergenza per la sicurezza dei dipendenti di Stritex e delle loro famiglie. Se Stritex dovesse essere costretta a chiudere, disponiamo di piani di emergenza per garantire la produzione fuori dall’Ucraina

ALTRI CONTENUTI:

Controllo della qualità in Asia

Nella sede Fristads di Hong Kong professionisti di tutto il mondo lavorano insieme per migliorare il funzionamento e la qualità dei prodotti e garantire un ambiente di lavoro ottimale.

Ulteriori informazioni >

Fornitori a lungo termine

Prodotti di alta qualità e partnership a lungo termine sono strettamente collegati. I nostri fornitori vengono accuratamente selezionati per garantire che soddisfino i nostri requisiti.

Ulteriori informazioni >

Obiettivi delle Nazioni Unite

La nostra strategia di sostenibilità segue gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, fissando degli obiettivi che si allineano alla limitazione dell’aumento massimo della temperatura di 1,5 °C prevista nell’Accordo di Parigi.

Ulteriori informazioni >